martedì 15 maggio 2018

da lastrico solare a terrazzo: quale autorizzazione?

Oggi parliamo di un tema raffinato: se decido di acquistare una porzione di lastrico solare condominiale per trasformarlo in un terrazzo di uso esclusivo, devo presentare un titolo edilizio? la risposta è probabilmente si, ma dipende comunque da diverse circostanze: scopriamo quali.

venerdì 11 maggio 2018

CILA e verifica della legittimità della preesistenza

Domanda: nella CILA, occorre verificare la legittimità della preesistenza? la risposta, a mio parere, è assolutamente sì, anche se, come si dirà nel post, la responsabilità non è direttamente del tecnico, salvo casi specifici.

domenica 6 maggio 2018

realizzare posti auto su area pertinenziale

Può capitare di avere la possibilità di realizzare dei posti auto su aree private scoperte: ovviamente non è assolutamente sufficiente prendere un secchio di vernice e dipingere per terra un rettangolo, ma per ottenere un posto auto occorre chiedere una idonea autorizzazione, perché si tratta da un punto di vista sia urbanistico che catastale di creare una nuova unità immobiliare, con un proprio valore, una propria capacità di produrre reddito, un proprio impatto sulla città.

venerdì 6 aprile 2018

attività libera in aree tutelate a Roma

fonte dell'immagine
Roma ha un suo PRG, molto articolato: l'articolazione e complessità del Piano è direttamente proporzionale alla complessità della città. Tra i vari cavilli che il Piano ha dovuto prevedere per garantire una sorta di controllo e tutela sul territorio, vi è (o era?) quello relativo all'obbligo di dover acquisire comunque un titolo edilizio (DIA) anche per effettuare opere di manutenzione ordinaria (per definizione non soggette a titolo) in alcuni ambiti molto particolari. A mio parere, questo obbligo è da ritenersi ormai decaduto, e vi spiego perché.

mercoledì 4 aprile 2018

verifiche rapide per CILA/SCIA

fonte dell'immagine
in questo post sostanzialmente vado a raggruppare sia dei miei stessi post, sia degli strumenti esterni, il tutto in modo ragionato, al fine di produrre uno strumento che aiuti a sintetizzare, ripassare ed effettuare le verifiche necessarie ogni qualvolta si deve iniziare a pensare ad un nuovo progetto da autorizzare, sia essa una banale ristrutturazione in CILA, sia un più complesso intervento globale. I riferimenti qui inseriti non hanno pretesa di esaustività, ma mi impegno ad aggiornare la pagina ogni qualvolta dovessi notare una carenza.

domenica 25 febbraio 2018

glossario unico edilizia libera

fonte dell'immagine
Di pochi giorni fa è la notizia che la Conferenza Unificata stato-regioni ha finalmente trovato l'accordo su una parte del glossario unico delle definizioni degli interventi edilizi. Questo glossario, previsto dal decreto SCIA 2, era molto atteso e non possiamo non essere da un lato felici, ma dall'altro abbiamo diritto di essere un po'arrabbiati pensando che avrebbe dovuto essere pubblicato già diversi mesi fa, e che ci è stato consegnato peraltro in una sola "porzione" (per ora, soli interventi di attività libera) e non nella sua interezza (mancano gli interventi soggetti a CILA, SCIA e autorizzazione), cosa che, a mio parere, come dirò nel testo, produce problemi interpretativi assolutamente non secondari. Comunque, accontentiamoci e vediamo se e cosa cambia all'atto pratico.

domenica 21 gennaio 2018

recupero sottotetti nel Lazio

nella foto, mansarda ristrutturata dal mio
studio diversi anni fa
Mi sono appena accorto di una grave mancanza nel mio blog: un post specifico per la Legge Regione Lazio sul recupero a fini abitativi dei sottotetti, la LR 13/2009. Questa legge, praticamente coeva con il "piano casa", a differenza di questa, non ha scadenza, dunque è ancora pienamente operativa.