venerdì 19 luglio 2019

scaldabagni per acqua calda sanitaria e obblighi di efficienza energetica

l'argomento del post di oggi è semplice: quando dobbiamo sostituire o realizzare ex novo un impianto atto a produrre esclusivamente acqua calda sanitaria, riguardo agli obblighi normativi, come dobbiamo regolarci rispetto all'efficienza del generatore e dell'impianto?

martedì 2 luglio 2019

sanare aperture su muri portanti

Spesso capita di imbatterci nella situazione in cui, in un immobile, in passato sono stati eseguiti lavori privi del necessario titolo edilizio. Se questi lavori hanno riguardato anche le strutture portanti del fabbricato, è possibile che ci si trovi in casi delicati, da affrontare con la dovuta cautela.

venerdì 21 giugno 2019

immobili condonati e trasformazioni successive

Spesso ci siamo chiesti se un immobile che fosse stato oggetto di concessione in sanatoria - e quindi molto probabilmente caratterizzato da parametri edilizi "derogati" tipo altezze interne o rapporti aeroilluminanti - possa essere trasformato successivamente all'emanazione del condono, continuando ad usufruire dei regimi derogatori: alcune sentenze della Giustizia Amministrativa aiutano a delineare una strada.

sabato 15 giugno 2019

ristrutturazione edilizia e modifiche di prospetto

Spesso ci si è chiesti, da bravi tecnici quali siamo, quando un intervento anche se effettuato in facciata ed incida sul "prosptto" possa considerarsi talmente insignificante da poter uscire dalla definizione di "ristrutturazione edilizia", andando quindi a cercare quello "spartiacque" tra un intervento soggetto a CILA o SCIA ordinaria ovvero uno soggetto a permesso a costruire o SCIA ad esso alternativa. In questo post vorrei cercare di dare qualche elemento per navigare in queste interpretazioni.

sabato 8 giugno 2019

riproposto nella legge di conversione del DL 32/19 l'interpretazione autentica della regola delle distanze

Oggi un post lapidario, giusto per informarvi che nel testo della bozza di legge di conversione del DL 32/2019, modifiche apportate all'art. 5 del c.d. "sblocca cantieri" è stata reintrodotta l'"interpretazione autentica" del DM 1444/68 per quanto riguarda le distanze tra costruzioni. Vediamo brevemente cosa potrebbe comportare questa novità.

venerdì 10 maggio 2019

legittimità edifici post 1934 e istanze maturate nel frattempo

Il TAR Lazio entra nel merito di una questione che lo scrivente ha sempre molto a cuore. La questione è quella della conformità edilizia, ed in particolare della sua applicabilità alla complessa realtà della città di Roma. Non solo: un altro tema per me sempre molto importante è quello di capire cosa succede ad un immobile che ha avuto nel tempo passato dei titoli edilizi i quali non sono più annullabili in autotutela in quanto trascorsi i 18 mesi. Una recente sentenza TAR entra nel merito di entrambi questi aspetti, anche se, ovviamente, si dovrà attendere l'eventuale ricorso al Consiglio di Stato.

venerdì 19 aprile 2019

DL 32/19 e nuovo regime delle distanze

Nel DL 32/2019, cosiddetto decreto sblocca-cantieri, sono state introdotte delle piccole modifiche al DPR 380/01, in particolare per quanto riguarda il regime delle distanze. Nelle bozze che sono circolate nei giorni antecedenti alla pubblicazione si erano viste modifiche molto più incisive, mentre alla fine si è deciso per un intervento tutto sommato "lieve".