domenica 14 agosto 2016

nuovo regolamento sismico regione lazio: cosa cambia nelle piccole ristrutturazioni

il 14 luglio 2016 è stato pubblicato sul BURL n°56 il nuovo regolamento sismico della Regione Lazio. In questo blog si è parlato molto in modo indiretto del regolamento precedente in quanto spesso nelle ristrutturazioni si va a sconfinare in interventi che rientrano nella necessità delle procedure di autorizzazione sismica, ma avevamo visto che alcuni aspetti non erano del tutto chiari. Il nuovo regolamento, che sostituisce il precedente, su qualche aspetto è più chiaro: vediamo cosa cambia.

martedì 26 luglio 2016

bagni nei sottonegozi e questioni urbanistiche

nell'urbanistica applicata alla piccola ristrutturazione ci sono moltissime contraddizioni ed anche moltissimi interventi che potremmo definire border-line, se non proprio interventi che non si sa bene come collocare nel panorama autorizzativo. Oggi parliamo di bagni nei sottonegozi, cioè quegli ambienti che NON hanno una superficie effettivamente sfruttabile per scopi commerciali e che, quindi, non potrebbe ospitare nemmeno i servizi igienici.

sabato 16 luglio 2016

decreto SCIA 2: cosa cambia nella sostanza

Tra poco dovrebbe essere pubblicato il Decreto Legislativo "SCIA 2" (ancora non ha un numero ufficiale perché non ancora pubblicato in gazzetta) che andrà ad apportare alcune modifiche al DPR 380/01. Questo post si basa sulla bozza di decreto messa a disposizione da Edilportale. In questo post, vorrei brevemente capire con voi cosa andrà a cambiare nella sostanza.

giovedì 16 giugno 2016

circolare sovrintendenza capitolina: annullamento necessità parere preventivo per opere interne in morfologie urbane

Due giorni fa è stata pubblicata dalla Sovrintendenza Capitolina la circolare di cui sotto, che ha finalmente posto fine ad una questione che si trascinava avanti da diversi anni ormai e che a tutti - tecnici, amministrativi, committenti - sembrava un controsenso, cioè il fatto di dover necessariamente chiedere il parere preventivo all'ufficio anche per opere esclusivamente interne in immobili inseriti nella carta per la qualità - morfologie degli impianti urbani.

lunedì 13 giugno 2016

il SUET romano: compilare le CILA sullo sportello telematico

Come già avrete avuto modo di sapere, per chi segue questo blog o la mia pagina Facebook, da qualche settimana nella capitale è in funzione lo sportello unico dell'edilizia telematico (SUET), che è un gigantesco passo in avanti rispetto alla precedente procedura di deposito delle pratiche amministrative ma, parallelamente, presenta delle problematiche (che in parte si potranno sciogliere col tempo) che creano qualche problema nell'uso. Trascrivo qui di seguito degli appunti per utilizzarlo senza impuntamenti, sperando di trovare successivamente il tempo per tenere aggiornato il post.

sabato 4 giugno 2016

comprare (e vendere) casa: breve guida alle cose a cui fare attenzione

Comprare casa è, per molti di noi, l'investimento della vita, un qualcosa per cui rimarremo indebitati per decenni, eppure è una cosa che facciamo con una preoccupante leggerezza, soprattutto alla luce delle potenziali insidie che questo acquisto può nascondere. Avendo una discreta esperienza in ambito tecnico, in questo post vorrei condividere con voi gli aspetti di questo ambito a cui fare maggiormente attenzione.

sabato 21 maggio 2016

carta per la qualità: istruzioni per l'uso

La carta per la qualità è uno degli strumenti gestionali del Piano Regolatore Generale di Roma Capitale, in vigore dal 2008. Pur non essendo ricompreso tra gli strumenti prescrittivi, indica quegli immobili o quelle aree di città che sono sottoposti ad uno speciale regime di tutela, che potremmo chiamare parallelo e per certi versi autonomo rispetto agli altri vincoli che possono trovarsi nella città, come i vincoli monumentali, architettonici o paesaggistici.