domenica 23 luglio 2017

CILA e risanamento conservativo

Oggi un post breve per appuntare un concetto importante, forse la vera novità del decreto SCIA 2: le opere che sono classificate di risanamento conservativo, dal 30 giugno 2017 possono essere realizzate in semplice CILA invece che in SCIA come in precedenza. Scrivo qui di seguito cosa cambia in particolare per Roma, che ha una sua particolare definizione di risanamento conservativo.

venerdì 21 luglio 2017

Lazio: legge rigenerazione e vecchio piano casa

La Regione Lazio ha approvato una nuova legge, chiamata di rigenerazione urbana e che ha preso il numero 7/17, per sostituire il piano casa, che è decaduto il 30 maggio 2017. La nuova legge secondo la volontà del legislatore vuole essere più specifica per il miglioramento delle condizioni urbanistiche delle città, e non con finalità esclusivamente speculative come praticamente era il precedente piano casa. Tuttavia, ho letto in giro che si vorrebbe far passare l'idea che la nuova legge sulla rigenerazione urbana sarà un nuovo piano casa: leggendo la norma, però, a mio avviso non è proprio così

venerdì 30 giugno 2017

ristrutturazioni e adempimenti energetici

In questo post parlerò di un tema importante ma, quantomeno a Roma, un po' trascurato forse perché poco conosciuto: l'applicazione alle ristrutturazioni degli obblighi derivanti dalla normativa sul contenimento energetico. Questi obblighi, con relativi adempimenti, come si vedrà, scattano anche in condizioni del tutto banali in cui si potrebbe essere portati a pensare che si tratti di ambiti del tutto "liberi", come per esempio il rifacimento dell'impianto termico autonomo della propria abitazione o la sostituzione di una finestra.

venerdì 19 maggio 2017

tavola sinottica contributo di costruzione per Roma

Gli oneri concessori non sono un argomento facile da trattare, soprattutto quando si parla di interventi sull'esistente, dove le diverse amministrazioni si sono fatte una propria idea (con proprie delibere) su come applicarli e come quantificarli. Roma nel corso del tempo si è dotata di diverse delibere e poi di successive circolari interne per delineare (quasi) ogni aspetto dell'argomento: dato che l'ambito comunque è complesso, ho sviluppato una tavola sinottica per aiutare nell'inquadramento generale di ogni possibile situazione.

sabato 25 marzo 2017

DPR 31/17 ed esenzione dall'autorizzazione paesaggistica.

dopo mesi di gestazione, è finalmente stato pubblicato in gazzetta ufficiale (la n"68 del 22/03/2017) il DPR 31/17 ovvero il decreto di migliore definizione, nonché esclusione in alcuni casi, dell'autorizzazione paesaggistica. Il decreto più che altro cerca di apportare una novità importante, cioè la definizione definitiva di quegli interventi che non richiedono nessuna autorizzazione, cosa prima quasi del tutto non prevista. Analizziamone gli aspetti principali.

domenica 19 febbraio 2017

aggiornamento tabelle costo di costruzione 2017

La nuova giunta Raggi ha avviato, dopo pochi mesi dal suo insediamento, la procedura per l'aggiornamento delle tabelle sulla base delle quali si effettua il calcolo dei contributi relativi agli oneri di urbanizzazione nelle procedure edilizie che lo richiedono. La procedura si è conclusa con l'emanazione della delibera n°1/2017 dell'Assemblea Capitolina che in questo post vado a commentare.

giovedì 16 febbraio 2017

abusi edilizi e procedure repressive

In questo post parlerò di uno degli aspetti meno felici dell'edilizia: gli abusi edilizi e le relative procedure repressive che vengono avviate per combatterli. Diciamo subito che, per quella che è la mia lunga esperienza personale sull'argomento, gli abusi non sono solo quelli che vengono realizzati consapevolmente, ma sono anche e soprattutto situazioni, magari ereditate o magari insite nell'immobile acquistato e mai scoperte, di cui il responsabile viene a conoscenza in modo improvviso e, a volte, drammatico.