domenica 30 giugno 2024

salva casa: gli emendamenti che potrebbero essere approvati

 Dopo la pubblicazione in gazzetta del D.L. 29 maggio 2024 n°69 sono scattati i 60 giorni di tempo entro i quali il testo deve essere convertito in legge, a pena di decadenza degli effetti. In sede di conversione, la norma può essere anche modificata e ampliata (come peraltro spesso accade ai decreti legge in ambito edilizio-urbanistico), e già risultano depositati oltre 500 emendamenti. Tra questi, dando una scorsa, ve ne sono alcuni che, a mio parere, hanno maggiori chance di essere approvati ovvero che se approvati contribuirebbero a migliorare la norma.

mercoledì 26 giugno 2024

e-Book - il Decreo Salva Casa: commento, guida e riflessioni tecnico-giuridiche

Ho scelto di fare una professione al contempo meravigliosa e micidiale: meravigliosa perché l'esperienza tecnica e sociale è un continuo divenire; micidiale perché l'edilizia è compenetrata in modo indissolubile alla legislazione, la quale evolve in continuazione ed a cui bisogna stare continuamente appresso.

Le pubblicazioni di Marco Campagna

La professione di tecnico dell'edilizia che svolgo in qualità di Architetto, formato anche come Geometra, è un continuo cammino di esperienza e passione che amo percorrere con diligenza e curiosità. Questo blog nasce anche per condividere le emozioni di questa avventura. La vita mi ha portato a ritenere che la professione non è un qualcosa che puoi completamente controllare: talvolta, ma in realtà quasi sempre, occorre lasciarsi coinvolgere anche e soprattutto nei rapporti sociali e consentire di farsi trasportare verso nuove situazioni esperienziali: un po' anche così è nato l'incontro con due case editrici, Maggioli e Grafill, che hanno voluto raccogliere alcune delle mie storie professionali trasformandole in pubblicazioni editoriali. In questa pagina, ve le presento tutte.

mercoledì 12 giugno 2024

la differenza tra norme urbanistiche e norme edilizie

Tra le varie novità rilevanti del D.L. 29 maggio 2024 n°69 vi è senz'altro l'inserimento, come articolo a sé stante, dell'accertamento di conformità di interventi eseguiti in parziale difformità dal titolo edilizio. in questa procedura, per "superare" il problema della doppia conformità viene introdotta una innovativa differenziazione tra norme urbanistiche e norme edilizie. La legge però non sembra contenere una distinzione chiara tra le due e, dato che in questo momento diventa dirimente, cerchiamo in questo post di capire come districarsi.

venerdì 24 maggio 2024

il decreto salva-casa 2024: prime impressioni

 Eccoci giunti al momento che in molti aspettavano, ovvero la pubblicazione di quelle che sono per ora delle bozze del possibile decreto legge sul "condono" - che, diciamolo subito, condono non è - annunciato dal Ministro Matteo Salvini già da qualche settimana. In questo post condividerò con i lettori delle prime impressioni "a caldo", comunque sul tema nei prossimi giorni organizzeremo dei webinar ed altre iniziative sull'argomento.

sabato 11 maggio 2024

affrancazioni e trasformazioni a Roma

Quando si è proprietari di un appartamento in un edificio che è stato costruito in base agli incentivi per l'edilizia economica e popolare accade che, spesso se non sempre, sull'immobile grava un vincolo relativo al "prezzo massimo di cessione", ovvero un tetto al valore della casa che incombe su tutti i trasferimenti immobiliari, quelli futuri ma anche quelli passati.

sabato 4 maggio 2024

la verifica di congruità nei piccoli cantieri edilizi

Una delle cose con cui il superbonus del 2020 ci ha accompagnato nei cantieri privati è stato il concetto della verifica della congruità della manodopera: è nei fatti un meccanismo di calcolo con cui, noti i dati fondamentali di un cantiere edile e basandosi su dati statistici medi, la cassa edile stima se i versamenti effettuati dalla ditta per quel cantiere appaiono coerenti con quella che dovrebbe essere l'incidenza della manodopera.