venerdì 30 novembre 2012

installare la firma digitale di aruba su windows 8

Stavolta condivido con voi un esperienza informatica: ho la firma digitale datami dall'Ordine di Roma, che è gestita da Aruba; ho il lettorino bid4id datomi sempre dall'Ordine e, ultima acquisizione dello studio per ben 29 euri, windows 8. Scaricando i file messi a disposizione sul portale di aruba mi sono imbattuto con il problema che i driver del lettorino non sono supportati da windows 8: se avete lo stesso problema e non sapete come risolverlo, continuate a leggere.

In realtà la soluzione è abbastanza semplice: banalmente, i file che trovate in questa pagina del sito di aruba non sono aggiornatissimi [magari lo saranno tra poco e tutto questo post diverrà inutile...] e quindi il driver del lettorino non è ancora compatibile con windows 8.
Soluzione: li scarichiamo direttamente dal sito del produttore del lettorino o, ancora più semplicemente, da questo link diretto al driver aggiornato (update del 15 novembre 2012) che gira anche su windows 8.
Il programma aruba sign gira regolarmente su windows 8 anche se non mi pare sia ufficialmente supportato come sistema, ed anche i driver della mia smart card, che è una "oberthur" si possono scaricare direttamente dal portale aruba. Insomma solo il driver del lettorino va scaricato dal sito del produttore.
Buone firme!

4 commenti:

  1. Marco io non capisco come mai quando firmo un file poi si crea un altro file che il mio computer non riesce ad aprire...il centralino di aruba non mi ha saputo dare spiegazioni in merito, mi hanno detto che in base alle operazioni che faccio la procedura è ok la firma digitale funziona...ma io non riesco ad aprire i file creati con firma digitale...

    RispondiElimina
  2. esempio...creo un file .txt e lo firmo. sul desktop appare un altro file formato P7M, lo apro ei caratteri di scrittura sono tutti saltati, indecifrabili...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la firma digitale funziona così, strano che al call-center di aruba non abbiano saputo dirti che è tutto normale: il file con estensione p7m è il tuo file firmato digitalmente, e può essere aperto con qualunque programma di firma digitale (se lo apri infatti da aruba sign te lo riconvertirà nel tuo file txt originale). Io la firma digitale alla fine la uso quasi esclusivamente per le procedure catastali che faccio on-line: è il file p7m che infatti devo inviare attraverso il portale dell'agenzia del territorio. Loro lo aprono con un programma simile ad aruba sign che lo riconverte in pdf leggibile. :-)

      Elimina
    2. ma infatti aruba mi ha detto che la questione del P7M è normale solo che quello mi diceva: "se il suo pc non apre bene il file è un problema del suo pc ma la firma digitale funziona correttamente". quindi un file P7m si può aprire solo con programma di firma digitale. ho capito grazie Marco:)

      Elimina

Grazie per il commento. verifica di essere "nell'argomento" giusto: ho scritto diversi post su vari argomenti, prima di commentare controlla che il quesito non sia più idoneo ad altri post; puoi verificare i miei post cliccando in alto nel link "indice dei post". I commenti inseriti nella pagina "chi sono - contatti" non riesco più a leggerli, quindi dovrete scrivere altrove: cercate il post con l'argomento più simile. In genere cerco di rispondere a tutti nel modo più esaustivo possibile, tuttavia potrei non rispondere, o farlo sbrigativamente, se l'argomento è stato già trattato in altri commenti o nel post stesso. Sono gradite critiche e più di ogni altro i confronti e le correzioni di eventuali errori a concetti o procedure indicate nel post. Se hai un quesito delicato o se non riesci a pubblicare, puoi scrivermi in privato agli indirizzi che trovi nella pagina "chi sono - contatti". Sul blog non posso (e non mi sembra giusto) pubblicare le mie tariffe professionali: scrivimi un email per un preventivo senza impegno. Grazie.